Giorni festivi 2023: I giorni da prenotare per massimizzare le ferie

Con l’eccitazione delle festività natalizie, molti lavoratori stanno risentendo dell’effetto del “blues” di gennaio e guardano ora a ciò che il 2023 ha da offrire. Abbiamo analizzato tutti i diversi giorni festivi su Google, creando questa risorsa con tutte le opportunità in cui è possibile massimizzare il tempo trascorso fuori dal lavoro prenotando strategicamente alcuni giorni di ferie. I lavoratori possono utilizzare questa guida per capire quali sono le opzioni più adatte a loro e sfruttare al meglio le ferie retribuite assegnate per l’anno a venire.

Inghilterra

Per cominciare, aprile offre ai lavoratori due opportunità per scambiare quattro giorni di ferie annuali con una pausa di 10 giorni, prenotando i giorni che precedono il Venerdì Santo (venerdì 7 aprile) o quelli che seguono il Lunedì di Pasqua (lunedì 10 aprile). In alternativa, chi desidera fuggire per un periodo ancora più lungo può richiedere entrambi i giorni di ferie e ritrovarsi con 16 giorni consecutivi di assenza dal lavoro da trascorrere come meglio crede.

Un’altra occasione per una pausa di 10 giorni si presenta a maggio, con il mese che prende il via con il Bank Holiday di inizio maggio (lunedì 1 maggio) e l’incoronazione di Re Carlo III (lunedì 8 maggio) che si svolge una settimana dopo. Oppure, per nove giorni, possono scegliere di prenotare solo le ferie dal martedì al venerdì dopo l’incoronazione. E come ad aprile, se i lavoratori prenotano entrambe le opzioni, possono ottenere altri 16 giorni di vacanza con soli otto giorni di ferie.

Il mese di maggio offre anche un’ulteriore opportunità di utilizzare le ferie a fine mese con lo Spring Bank Holiday (lunedì 29 maggio).

La prossima occasione arriva ad agosto. Se i lavoratori hanno intenzione di partire per l’estero o di godersi una vacanza, possono richiedere il resto della settimana di ferie dopo il Summer Bank Holiday (lunedì 28 agosto) e avere nove giorni di assenza dal lavoro.

Natale offre l’ultima – e più efficace – opportunità dell’anno per allungare le ferie annuali. I dipendenti che richiedono le ferie dal mercoledì al venerdì successivi al giorno di Natale (lunedì 25 dicembre) e al giorno di Santo Stefano (martedì 26 dicembre) possono più che triplicare le loro ferie annuali, trasformando i tre giorni in 10 per un periodo di vacanza senza lavoro. E se riescono a prendere ferie anche per il resto della settimana successiva al Capodanno (lunedì 1 gennaio), il periodo di ferie si allunga a 16 giorni.

Data

Nome della vacanza

Numero di giorni di congedo annuale richiesti

Giorni da prenotare

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno (giorno di sostituzione)

4

Martedì 3 gennaio – venerdì 6 gennaio

9

7-Apr

Venerdì Santo

4

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile

10

10-Apr

Lunedì di Pasqua

4

Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

10

Combo: Venerdì Santo + Lunedì di Pasqua

8

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile, martedì 11 aprile – venerdì 14 aprile

16

1-maggio

Festività di inizio maggio

4

martedì 2 maggio – venerdì 5 maggio

10

8-Maggio

Festività bancaria per l’incoronazione di Re Carlo III

4

Martedì 9 maggio – Venerdì 12 maggio

9

Combo: Festività di inizio maggio + festività per l’incoronazione di Re Carlo III

8

Martedì 2 maggio – venerdì 5 maggio, Martedì 9 maggio – venerdì 12 maggio

16

29-maggio

Festività primaverile

4

Martedì 30 maggio – venerdì 2 giugno

9

28-Agosto

Festività estive

4

martedì 29 agosto – venerdì 1 settembre

9

25-Dic

Giorno di Natale

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

10

26-Dic

Boxing Day

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

10

1-Gennaio

Capodanno

4

Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

Combo: Natale, Santo Stefano + Capodanno

7

Mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

La Scozia

Ad aprile gli scozzesi hanno la prima possibilità di scambiare quattro giorni di ferie annuali con una vacanza di nove giorni, se prenotano le ferie dal lunedì al giovedì prima del Venerdì Santo (venerdì 7 aprile).

La situazione migliora ulteriormente a maggio, quando hanno la possibilità di utilizzare le stesse ferie, ma di godere di 10 giorni di assenza dal lavoro, grazie all’Early May Bank Holiday (lunedì 1 maggio) e all’incoronazione di Re Carlo III (lunedì 8 maggio) che cadono a una settimana di distanza. In alternativa, se le date fossero più adatte, i lavoratori potrebbero prenotare il resto della settimana dopo l’incoronazione e godere di nove giorni. Se possibile, i lavoratori potrebbero anche prenotare tutte le ferie e avere 16 giorni liberi dal lavoro per fare quello che vogliono.

Per chi vuole pianificare una vacanza più vicina a giugno, lo Spring Bank Holiday (lunedì 29 maggio) è l’occasione perfetta per una fuga di nove giorni. Chi invece vuole aspettare un clima più mite può richiedere i giorni successivi al Summer Bank Holiday (lunedì 7 agosto). Tuttavia, se il sole non è un fattore determinante, si può fare lo stesso a novembre prenotando le ferie dal lunedì al mercoledì prima del giorno di Sant’Andrea (giovedì 30 novembre) e il venerdì successivo.

Le celebrazioni natalizie rappresentano l’ultima – ma non certo l’ultima – opportunità del 2023 per i lavoratori di sfruttare al meglio le proprie ferie annuali. Utilizzando tre giorni di ferie per prenotare il resto della settimana dopo il giorno di Natale (lunedì 25 dicembre) e il giorno di Santo Stefano (martedì 26 dicembre), possono quasi quadruplicare le ferie per il Capodanno (lunedì 1 gennaio) e il 2 gennaio (martedì 2 gennaio). E per massimizzare al massimo il loro tempo di inattività, gli scozzesi potrebbero anche richiedere le ferie da mercoledì a venerdì della prima settimana dell’anno e concedersi 16 giorni.

Galles

Per cominciare, le festività pasquali significano che i gallesi hanno due possibilità in aprile di scambiare quattro giorni di ferie annuali con una vacanza di 10 giorni. Tutto ciò che devono fare è prenotare i giorni feriali che precedono il Venerdì Santo (venerdì 7 aprile) o quelli che seguono il Lunedì di Pasqua (lunedì 10 aprile). Una terza opportunità per avere 10 giorni di ferie di fila si presenta a maggio, poiché il Bank Holiday di inizio maggio (lunedì 1 maggio) e l’incoronazione di Re Carlo III (lunedì 8 maggio) si svolgono una settimana dopo l’altra. Prenotando le ferie dal martedì al venerdì della prima settimana di maggio, i lavoratori possono concedersi 10 giorni di relax. Oppure, se queste date non vanno bene, possono accontentarsi di nove e prenotare questi giorni di ferie per la settimana successiva. Come ad aprile, i lavoratori possono combinare entrambi i giorni per ottenere 16 giorni.

La festa di primavera (lunedì 29 maggio) significa che un’altra possibilità per una pausa di nove giorni con solo quattro giorni di ferie si presenta anche più avanti nel mese. Se i lavoratori riescono a trattenersi, possono avere la stessa possibilità anche in estate, prenotando i giorni feriali successivi al Summer Bank Holiday (lunedì 28 agosto).

A fine anno, il giorno di Natale (lunedì 25 dicembre) e il giorno di Santo Stefano (martedì 25 dicembre), combinati con il giorno di Capodanno (lunedì 1° gennaio), creano l’opportunità migliore di tutte. Prenotando le ferie dal mercoledì al venerdì tra i giorni festivi, tre giorni di ferie diventano 10 giorni di fila per i lavoratori che possono salutare il 2023 e salutare il 2024 senza lavorare. Se qualcuno avesse voglia di ferie ancora più lunghe, può anche richiedere le ferie dal martedì al venerdì dopo Capodanno, per un totale di 16 giorni.

Data

Nome della festività

Numero di giorni di congedo annuale richiesti

Giorni di ferie da prenotare

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno (giorno di sostituzione)

3

Mercoledì 4 gennaio – Venerdì 6 gennaio

9

3-Gen

2nd January (Substitute Day)

3

Wednesday 4 January – Friday 6 January

9

7-Apr

Venerdì Santo

4

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile

9

1-Maggio

Festività di inizio maggio

4

martedì 2 maggio – venerdì 5 maggio

10

8-Maggio

Festività bancaria per l’incoronazione di Re Carlo III

4

Martedì 9 maggio – Venerdì 12 maggio

9

Combo: Vacanze di inizio maggio + Incoronazione di Re Carlo III

8

Martedì 2 maggio – Venerdì 5 maggio, Martedì 9 maggio – venerdì 12 maggio

16

29-maggio

Festività primaverile

4

martedì 30 maggio – venerdì 2 giugno

9

7-Aug

Festività estive

4

martedì 8 agosto – venerdì 11 agosto

9

30-nov

Festa di Sant’Andrea

4

lunedì 26 novembre – mercoledì 29 novembre, Venerdì 1 dicembre

9

25-dic

Giorno di Natale

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

11

26-Dic

Boxing Day

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre

11

1-Gennaio

Capodanno

3

Mercoledì 3 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

2-Gennaio

2 gennaio

3

mercoledì 3 gennaio – venerdì 5 gennaio

9

Combo: Natale, Santo Stefano, Capodanno + 2 gennaio

6

Mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

Data

Nome della festività

Numero di giorni di congedo annuale richiesti

Giorni di ferie da prenotare

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno (giorno di sostituzione)

4

Martedì 3 gennaio – Venerdì 6 gennaio

9

7-Apr

Venerdì Santo

4

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile

10

10-Apr

Lunedì di Pasqua

4

Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

10

Combo: Venerdì Santo + Lunedì di Pasqua

8

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile, martedì 11 aprile – venerdì 14 aprile

16

1-maggio

Festività di inizio maggio

4

martedì 2 maggio – venerdì 5 maggio

10

8-Maggio

Festività bancaria per l’incoronazione di Re Carlo III

4

Martedì 9 maggio – Venerdì 12 maggio

9

Combo: Festa di inizio maggio + Incoronazione di Re Carlo III Combo: Festa di inizio maggio + Incoronazione di Re Carlo III

8

Martedì 2 maggio – Venerdì 5 maggio, Martedì 9 maggio – venerdì 12 maggio

16

29 maggio

Festività primaverile

4

martedì 30 maggio – venerdì 2 giugno

9

28-Aug

Festività estive

4

Martedì 29 agosto – venerdì 1 settembre

9

25-Dic

Giorno di Natale

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre

10

26-Dic

Boxing Day

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre

10

1-Gennaio

Capodanno

4

Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

Combo: Natale, Santo Stefano + Capodanno

7

Mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

Irlanda del Nord

La prima occasione per approfittare delle ferie arriva a marzo per i lavoratori dell’Irlanda del Nord. I lavoratori possono avere nove giorni di pausa con soli quattro giorni di ferie se chiedono di assentarsi dal lunedì al mercoledì prima del giorno di San Patrizio, nonché il venerdì successivo.

Il Venerdì Santo (venerdì 7 aprile) e il Lunedì di Pasqua (lunedì 10 aprile) presentano altre due opportunità, ma, invece di nove giorni, possono averne dieci, poiché le festività cadono su entrambi i lati della settimana. Potrebbero anche prenotare la settimana che precede il Venerdì Santo e quella che segue il Lunedì di Pasqua e avere 16 giorni di assenza dal lavoro per goderseli come meglio credono.

A maggio, c’è un’altra opportunità per una pausa di 10 giorni, dato che il Bank Holiday di inizio maggio (lunedì 1 maggio) e l’incoronazione di Re Carlo III sono a una sola settimana di distanza. In alternativa, i lavoratori possono optare per la settimana successiva all’incoronazione e trascorrere comunque nove giorni lontano dal lavoro. Se nessuna di queste opzioni sembra abbastanza lunga, tuttavia, possono prenotare tutti i giorni per entrambe le opzioni e avere 16 giorni di ferie per rilassarsi veramente.

Con lo Spring Bank Holiday (lunedì 29 maggio) che cade alla fine del mese, maggio offre un’ultima possibilità di sfruttare l’hack per nove giorni di ferie da soli quattro giorni di congedo – sia che si scelga di trascorrerlo stipando tutto il divertimento possibile o semplicemente prendendosi il tempo per riposare. Con il giorno di Natale (lunedì 25 dicembre), il giorno di Santo Stefano (martedì 26 dicembre) e il giorno di Capodanno (lunedì 1 gennaio) così vicini, queste festività significano che i lavoratori possono più che triplicare le loro ferie annuali prendendo i tre giorni lavorativi che li separano. Inoltre, c’è un’ultima possibilità di ottenere 16 giorni di ferie se i lavoratori prenotano anche il resto della settimana dopo Capodanno.

Canada

Nel 2023 i giorni festivi creano numerose opportunità per i canadesi di scambiare quattro giorni di ferie annuali con una pausa di nove giorni, a seconda della provincia in cui vivono.

Per gli abitanti di Alberta, British Columbia, Manitoba, New Brunswick, Nuova Scozia, Ontario, Isola del Principe Edoardo e Saskatchewan, la prima opzione è quella di prenotare il resto della settimana successiva al giorno festivo di lunedì 20 febbraio. Per gli impiegati di Terranova e Labrador la possibilità è a marzo, se richiedono i giorni di ferie nel periodo che precede il giorno di San Patrizio (venerdì 17 marzo).

Il Venerdì Santo (venerdì 7 aprile) crea un’opportunità di cui tutto il Canada può approfittare. Per i dipendenti federali e per quelli delle industrie regolamentate a livello federale, il lunedì di Pasqua (lunedì 10 aprile) significa che i quattro giorni diventano addirittura dieci. Se sono particolarmente desiderosi di evadere, la giornata potrebbe allungarsi fino a 16 giorni consecutivi senza lavoro, se prenotano anche i giorni successivi al lunedì di Pasqua.

Prima che il mese di aprile giunga al termine, gli abitanti di Terranova e Labrador possono usufruire nuovamente dell’hack per il giorno di San Giorgio (lunedì 23 aprile).

La prossima possibilità si presenta il mese successivo per tutti gli abitanti di Alberta, British Columbia, Manitoba, Territori del Nord-Ovest, Nunavut, Ontario, Quebec, Saskatchewan e Yukon, grazie al giorno festivo di lunedì 22 maggio.

La Giornata Nazionale dei Popoli Indigeni (mercoledì 21 giugno) significa che gli abitanti dei Territori del Nord-Ovest e dello Yukon hanno la possibilità di salutare la primavera e dare il benvenuto all’estate, godendo di nove giorni di vacanza se prenotano tatticamente il lunedì e il martedì precedenti e il giovedì e il venerdì successivi.

Solo un paio di giorni dopo, i lavoratori di Terranova e Labrador e del Quebec hanno un’opportunità con un giorno festivo lunedì 24 giugno.

Tutto il Canada ha una seconda possibilità di utilizzare il lavoro festivo se sfrutta il Canada Day (lunedì 3 luglio).

Newfoundland e Labrador e Nunavut hanno un’altra opportunità meno di una settimana dopo se prenotano il resto della settimana successiva al giorno festivo di lunedì 9 luglio. Per i dipendenti federali o per quelli che lavorano in industrie regolamentate a livello federale, così come per quelli della Columbia Britannica, del New Brunswick Day, dei Territori del Nord-Ovest, del Nunavut e del Saskatchewan, prenotando il martedì-venerdì successivo al giorno festivo di lunedì 7 agosto si ottengono nove giorni di assenza dal lavoro. Lo stesso vale per gli abitanti dello Yukon, se prenotano le ferie dopo il Discovery Day (lunedì 21 agosto).

La Giornata del lavoro (lunedì 4 settembre) rappresenta una terza opportunità per tutto il Canada, con i lavoratori liberi di esplorare un altro Paese o semplicemente di godersi le comodità della propria casa per nove giorni.

L’inizio di ottobre offre due possibili opzioni. La prima è per coloro che vivono nell’Isola del Principe Edoardo o che lavorano in industrie regolamentate a livello federale, nonché per i dipendenti federali, con la Giornata nazionale per la verità e la riconciliazione (lunedì 2 ottobre). La seconda è per i dipendenti federali o per quelli di Alberta, British Columbia, Manitoba, Territori del Nord-Ovest, Nunavut, Ontario, Quebec, Saskatchewan, Yukon con il Giorno del Ringraziamento (lunedì 9 ottobre).

Un’altra opportunità arriva un mese dopo con il Giorno della Memoria (lunedì 13 novembre), che si applica ai dipendenti federali e alle industrie regolamentate a livello federale, Alberta, British Columbia, New Brunswick, Terranova e Labrador, Territori del Nord-Ovest, Nunavut, Isola del Principe Edoardo, Saskatchewan e Yukon.

Prima che l’anno giunga al termine, il Natale (lunedì 25 dicembre) offre un’ultima opportunità di allungare le ferie annuali nel 2023. Se i dipendenti prenotano il resto della settimana, utilizzano solo quattro giorni di ferie per una pausa di 10 giorni, dato che il Capodanno (lunedì 1° gennaio) è il lunedì successivo.

Per i dipendenti federali, di Terranova e Labrador e dell’Ontario, il giorno di Santo Stefano (martedì 26 dicembre) rappresenta un’occasione unica per più che triplicare le ferie e ottenere 10 giorni di fila liberi dal lavoro con solo tre giorni di ferie. Se vogliono fare il passo più lungo della gamba, possono prendere ferie anche per il resto della settimana successiva al Capodanno (lunedì 1° gennaio), ottenendo così 16 giorni.

Data

Nome della vacanza

Numero di giorni di congedo annuale

Giorni di ferie

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno (giorno sostitutivo)

4

Martedì 3 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

16-Mar

St Patrick’s Day

4

Lunedì 13 novembre – Mercoledì 15 novembre, Venerdì 15 novembre

9

7-aprile

Venerdì Santo

4

lunedì 3 aprile – giovedì 6 aprile

9

10-Apr

Lunedì di Pasqua

4

Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

9

Combo: Venerdì Santo + Lunedì di Pasqua

8

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile, martedì 11 aprile – venerdì 14 aprile

16

1-maggio

Festività di inizio maggio

4

martedì 2 maggio – venerdì 5 maggio

10

8-Maggio

Festività bancaria per l’incoronazione di Re Carlo III

4

Martedì 9 maggio – Venerdì 12 maggio

9

Combo: Vacanze di inizio maggio + Incoronazione di Re Carlo III

8

Martedì 2 maggio – Venerdì 5 maggio, Martedì 9 maggio – venerdì 12 maggio

16

29-maggio

Festività primaverile

4

martedì 30 maggio – venerdì 2 giugno

9

12-Luglio

Dodicesima

4

Lunedì 10 luglio – Martedì 11 luglio, Giovedì 13 luglio – Venerdì 14 luglio

9

25-dic

Giorno di Natale

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

10

26-Dic

Boxing Day

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre

10

1-Gennaio

Capodanno

4

Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

Combo: Giorno di Natale, Santo Stefano + Capodanno

7

Mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

Data

Nome della festività

Numero di giorni di PTO richiesti

Giorni da prenotare

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno – Osservato

4

Martedì 3 gennaio – Venerdì 6 gennaio

9

20-feb

Giornata di Louis Riel (Manitoba) / Giornata degli isolani (Prince Edward Island) / Giornata della famiglia (Alberta, British Columbia, New Brunswick, Ontario, Saskatchewan) / Giornata del patrimonio (Nuova Scozia)

4

Martedì 21 febbraio – venerdì 24 febbraio

9

17-Mar

Festa di San Patrizio – Osservata (Terranova e Labrador)

4

Lunedì 13 marzo – Giovedì 16 marzo

9

7-Apr

Venerdì Santo

4

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile

9

10-Apr

Lunedì di Pasqua (Dipendenti federali e industrie regolamentate a livello federale)

Lunedì di Pasqua (Dipendenti federali e industrie regolamentate a livello federale)federale)

4

Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

10

Combo: Venerdì Santo + Lunedì di Pasqua

8

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile, martedì 11 aprile – venerdì 14 aprile

16

24-Apr

Giornata di San Giorgio – Osservata (Terranova e Labrador)

4

Martedì 25 aprile – Venerdì 28 aprile

9

22-maggio

Giornata della Vittoria (Alberta, British Columbia, Manitoba, Territori del Nord-Ovest, Nunavut, Ontario, Saskatchewan, Yukon) / Giornata nazionale dei patrioti (Quebec)

4

Martedì 23 maggio – venerdì 26 maggio

9

21-giugno

Giornata nazionale dei popoli indigeni (Territori del Nord-Ovest, Yukon)

4

Lunedì 19 giugno – Martedì 20 giugno, Giovedì 22 giugno – Venerdì 23 giugno

9

24-giugno

Giornata di Saint-Jean-Baptiste (Quebec) / Discovery Day (Terranova e Labrador)

4

Martedì 27 giugno – venerdì 30 giugno

9

3-Luglio

Canada Day – Osservato

4

Martedì 4 luglio – Venerdì 7 luglio

9

9-Jul

Nunavut Day (Nunavut) / Public Holiday (Terranova e Labrador)

4

Martedì 10 luglio – Venerdì 14 luglio

9

2-Aug

Giornata di regata (Terranova e Labrador)

4

Lunedì 1 agosto – Martedì 2 agosto, Giovedì 3 agosto – Venerdì 4 agosto

9

7-Ag

Festività civile (dipendenti federali e industrie regolamentate a livello federale, Territori del Nord-Ovest, Nunavut) / Giorno della British Columbia (British Columbia) / Giorno del New Brunswick (New Brunswick) / Giorno del Saskatchewan (Saskatchewan)

4

Martedì 8 agosto – Venerdì 11 agosto

9

21-ag.Aug

Giornata della scoperta (Yukon)

4

martedì 22 agosto – venerdì 25 agosto

9

4-Sep

Giornata del Lavoro

4

Martedì 5 settembre – Venerdì 8 settembre

9

2-Ottobre

Giornata Nazionale per la Verità e la Riconciliazione – Osservata (Dipendenti federali e industrie regolamentate a livello federale, Isola del Principe Edoardo)

4

Martedì 3 ottobre – Venerdì 6 ottobre

9

9-Ott

Giornata del Ringraziamento (Dipendenti federali, Alberta, British Columbia, Manitoba, Territori del Nord-Ovest, Nunavut, Ontario, Quebec, Saskatchewan, Yukon)

4

Martedì 10 ottobre – Venerdì 13 ottobre

9

13-Nov

Giorno del Ricordo – Osservato (Dipendenti federali e industrie regolamentate a livello federale, Alberta, British Columbia, New Brunswick, Terranova e Labrador, Territori del Nord-Ovest, Nunavut, Isola del Principe Edoardo, Saskatchewan, Yukon)

4

martedì 14 novembre – venerdì 17 novembre

9

25-Dic

Giorno di Natale

4

Martedì 26 dicembre – Venerdì 29 dicembre

10

26-dic

Giornata della boxe (dipendenti federali, Terranova e Labrador, Ontario)

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

10

1-Gennaio

Capodanno

4

Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

Combo: Natale, Santo Stefano + Capodanno

7

Mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

Australia

Le festività pubbliche offrono agli australiani diverse opportunità di scambiare 4 giorni di ferie con una pausa di nove giorni nel 2023, anche se ciò varia a seconda dello stato in cui si vive.

L’Australia Day (giovedì 26 gennaio) – riconosciuto ovunque tranne che in Tasmania – è il primo, se i lavoratori prenotano le ferie dal lunedì al mercoledì e il venerdì successivo. Lo stesso vale se i lavoratori possono prenotare il resto della settimana dopo la Royal Hobart Regatta (lunedì 13 febbraio), che si applica ad alcune aree della Tasmania.

Lo stesso hack può essere utilizzato per il Labour Day (lunedì 6 marzo) – che si applica solo all’Australia Occidentale – e per il giorno festivo di lunedì 13 marzo, che si verifica nel Victoria e nell’Australian Capital Territory, oltre che in altre aree soggette a proclamazione. Entrambe le cose si ottengono facilmente richiedendo semplicemente le ferie dal martedì al venerdì successivi alla festività pubblica.

Le celebrazioni pasquali significano che ci sono altre due opportunità disponibili che chiunque in Australia può sfruttare, solo che questa volta quattro giorni di ferie equivalgono a 10 giorni di vacanza. I lavoratori devono solo prenotare le ferie dal lunedì al giovedì prima del Venerdì Santo (venerdì 7 aprile) o nei giorni successivi al Lunedì di Pasqua (lunedì 10 aprile). Se i lavoratori desiderano avere ferie ancora più lunghe, possono chiedere l’intero periodo di ferie, ottenendo così 16 giorni per ricaricarsi. Per chi lavora nel settore dei servizi pubblici in Tasmania, l’hack funziona ancora meglio, perché si tratta di soli 7 giorni di ferie, visto che il martedì di Pasqua è martedì 11 aprile.

Il Territorio del Nord e il Queensland possono usufruire del giorno festivo lunedì 1° maggio, mentre il Territorio della Capitale australiana può avere la possibilità di usare la tattica per il Giorno della Riconciliazione (lunedì 29 maggio).

Il Territorio del Nord ha un’altra opportunità con la festività di giugno (giovedì 1 giugno) e di nuovo pochi giorni dopo con il Western Australia Day (lunedì 5 giugno), che si applica anche al resto dell’Australia.

Il mese di giugno offre una terza possibile opzione agli abitanti del Territorio della Capitale Australiana, del Nuovo Galles del Sud e dell’Australia Meridionale con il Compleanno del Re (lunedì 12 giugno). Per l’Australia Occidentale, questa festività si celebra lunedì 25 settembre, mentre per il Queensland è lunedì 2 ottobre.

La Giornata del Picnic (lunedì 7 agosto) offre un’altra possibilità a chi si trova nel Territorio del Nord di programmare una vacanza di nove giorni.

Poi, nel mese di agosto, tutti possono partecipare all’evento con il Royal Queensland Show (mercoledì 16 agosto).

Per il Territorio della Capitale Australiana, il Nuovo Galles del Sud e l’Australia Meridionale, sfruttare il Labour Day (lunedì 2 ottobre) può significare nove giorni in cui sono liberi di godersi la primavera utilizzando solo quattro giorni di ferie. Allo stesso modo, per le aree della Tasmania che non osservano la Royal Hobart Regatta, il Recreation Day (lunedì 6 novembre) offre la stessa possibilità.

Grazie alla Melbourne Cup (martedì 7 novembre), c’è un’ultima opportunità di primavera per tutta l’Australia.

Prima che l’anno volga al termine, il Natale (lunedì 25 dicembre) e il Boxing Day (martedì 26 dicembre) offrono la migliore opportunità tra tutte le festività pubbliche di allungare il congedo per chi vive in tutta l’Australia. Richiedendo le ferie dal mercoledì al venerdì, il loro tempo libero sarà più che triplicato e avranno 10 giorni di fila senza dover pensare al lavoro. Se ci riusciranno, potranno addirittura avere 16 giorni di ferie dal martedì al venerdì successivo al Capodanno (lunedì 1° gennaio).

Data

Nome della festività

Numero di giorni di PTO richiesti

Giorni da prenotare

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno – Osservato

3

Mercoledì 3 gennaio – Venerdì 6 gennaio

10

26-Gennaio

Giornata dell’Australia (eccetto Tasmania)

4

Lunedì 23 gennaio – Mercoledì 25 gennaio, Venerdì 27 gennaio

9

13-feb

Royal Hobart Regatta (osservata solo in alcune aree dello stato della Tasmania)

4

Martedì 14 febbraio – Venerdì 17 febbraio

9

6-Mar

Giornata del Lavoro (solo Australia Occidentale)

4

Martedì 7 marzo – Venerdì 10 marzo

9

13-Mar

Giornata della Coppa di Adelaide (soggetta a proclamazione)/ Canberra Day (solo Territorio della Capitale Australiana)/ Festa del Lavoro (solo Victoria)

4

Martedì 14 marzo – Venerdì 17 marzo

9

7-Apr

Venerdì Santo

4

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile

10

10-Apr

Lunedì di Pasqua

4

Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

10

Combo: Venerdì Santo + Lunedì di Pasqua

8

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile, Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

16

11-Apr

Martedì di Pasqua (Servizio Pubblico Tasmania)

3

Mercoledì 12 aprile – Venerdì 14 aprile

9

1-Maggio

Giorno di Maggio (solo Territorio del Nord)/ Festa del Lavoro (solo Queensland)

4

Martedì 2 maggio – Venerdì 5 maggio

9

29-Maggio

Giorno della Riconciliazione (solo Territorio della Capitale Australiana)

4

Martedì 30 maggio – Venerdì 2 giugno

9

1-Giugno

Festività di giugno (solo Territorio del Nord)

4

Martedì 2 maggio – Venerdì 5 maggio

9

5-Jun

Western Australia Day

4

Martedì 6 giugno – venerdì 9 giugno

9

12-giu

King’s Birthday (Australian Capital Territory, Nuovo Galles del Sud e Australia Meridionale)

4

Martedì 13 giugno – Venerdì 16 giugno

9

7-Aug

Giornata di picnic (solo Territorio del Nord)

4

Martedì 8 agosto – venerdì 11 agosto

9

16-ag

Royal Queensland Show

4

Lunedì 14 agosto – Martedì 15 agosto, Giovedì 17 agosto – Venerdì 18 agosto

9

25-Sep

King’s Birthday (Australia Occidentale)

4

Martedì 26 settembre – Venerdì 29 settembre

9

2-Oct

Labour Day (Australian Capital Territory, Nuovo Galles del Sud, South Australia/ King’s Birthday (Queensland)

4

Martedì 3 ottobre – venerdì 6 ottobre

9

6-Nov

Giornata di ricreazione (tutte le parti dello stato della Tasmania che non osservano la Royal Hobart Regatta)

4

Martedì 7 novembre- Venerdì 10 novembre

9

7-Nov

Melbourne Cup

4

Lunedì 6 novembre, Mercoledì 8 novembre – Venerdì 10 novembre

9

25-dic

Giornata di Natale

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

11

26-Dic

Boxing Day

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre

11

1-Gennaio

Natale

4

Mercoledì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre, Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

11

USA

La prima opportunità per gli Stati Uniti arriva a gennaio, con il compleanno di Martin Luther King Jr (lunedì 16 gennaio). I dipendenti possono prenotare le ferie per il resto della settimana successiva al giorno festivo, il che significa che quattro giorni di PTO si traducono in nove giorni di assenza dal lavoro. Lo stesso hack può essere utilizzato numerose volte durante il resto dell’anno, come nel caso del compleanno di Washington (lunedì 20 febbraio) solo un mese dopo.

Il Giorno della Memoria (lunedì 29 maggio) rappresenta la prossima occasione per gli americani di sfruttare questa strategia, seguita dal Juneteeth (lunedì 19 giugno).

I lavoratori hanno la possibilità di scambiare quattro giorni di lavoro con nove giorni di sole grazie al Giorno dell’Indipendenza (martedì 4 luglio) se prenotano il lunedì precedente e il mercoledì-venerdì successivo. Un’altra possibilità si presenta un mese dopo, quando il Labor Day (lunedì 4 settembre) offre agli americani un’altra opportunità di prolungare le vacanze estive.

La prossima possibilità è in ottobre con il Columbus Day (lunedì 9 ottobre), se i dipendenti richiedono il resto della settimana.

Novembre offre due occasioni per utilizzare l’hack, con il Veterans Day (venerdì 10 novembre) all’inizio del mese e il Giorno del Ringraziamento (giovedì 23 novembre) alla fine.

Prima che il 2023 finisca, il giorno di Natale (lunedì 25 dicembre) offre l’ultima possibilità di massimizzare la PTO. Ma se nove giorni non sono abbastanza, i lavoratori possono anche prenotare il martedì e il venerdì che seguono il Capodanno (lunedì 1 gennaio), ottenendo così ben 16 giorni consecutivi liberi dal lavoro.

Germania

In Germania, il Venerdì Santo (lunedì 7 aprile) è la prima occasione del 2023 per utilizzare l’hack per le vacanze. Se si prenotano le ferie dal lunedì al giovedì prima della festività, i quattro giorni di ferie annuali si trasformano in una pausa di 10 giorni, grazie al fatto che il lunedì di Pasqua (lunedì 10 aprile) è la settimana successiva. Lo stesso si può ottenere se i lavoratori prenotano il resto della settimana successiva al lunedì di Pasqua o, se hanno voglia di una fuga più lunga, possono prenotare entrambi i giorni e concedersi invece 16 giorni.

La prossima occasione arriva in primavera con il Labor Day (lunedì 1° maggio). Questa volta, se i lavoratori prenotano il resto della settimana, i quattro giorni potrebbero diventare nove. Allo stesso modo, se i lavoratori prenotano le ferie nei giorni feriali che circondano il giorno dell’Ascensione (martedì 18 maggio) o che seguono il lunedì di Pentecoste (lunedì 29 maggio), potranno godere di nove giorni di assenza dal lavoro.

Un’altra possibile opzione per utilizzare l’hack è all’inizio di ottobre, se i lavoratori prenotano le ferie il lunedì che precede il Giorno dell’Unità della Germania (martedì 3 ottobre) e il mercoledì fino al venerdì successivo.

L’ultima opportunità arriva poco prima della fine dell’anno. Prendendo le ferie il resto della settimana dopo il giorno di Natale (lunedì 25 dicembre) e il 2 giorno di Natale (martedì 26 dicembre), i lavoratori possono più che triplicare le loro ferie annuali, dato che il Capodanno (lunedì 1° gennaio) segue all’inizio della settimana successiva. Se ne hanno la possibilità, i lavoratori possono anche prenotare le ferie dal martedì al venerdì successivo e vedere il nuovo anno godendo di una vacanza di 16 giorni.

Data

Nome della festività

Numero di giorni di PTO richiesti

Giorni da prenotare

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

2-Gennaio

Capodanno – Osservato

4

Martedì 3 gennaio – Venerdì 6 gennaio

9

16-Gennaio

Compleanno di Martin Luther King, Jr.

4

Martedì 17 gennaio – Venerdì 20 gennaio

9

20-Feb

Natale di Washington

4

Martedì 21 febbraio- Venerdì 24 febbraio

9

29-Maggio

Giorno della Memoria

4

Martedì 30 maggio – Venerdì 2 giugno

9

19-Jun

Giorno dell’Indipendenza

4

martedì 20 giugno – venerdì 23 giugno

9

4-luglio

Giorno dell’Indipendenza

4

lunedì 3 luglio, Mercoledì 5 luglio – Venerdì 7 luglio

9

4-Set

Festa del Lavoro

4

Martedì 5 settembre – Venerdì 8 settembre

9

9-Oct

Columbus Day

4

Martedì 10 ottobre – Venerdì 13 ottobre

9

10-Nov

Giornata dei Veterani – Osservata

4

Lunedì 6 novembre – Giovedì 9 novembre

9

23-nov

Giornata del Ringraziamento

4

Lunedì 20 novembre – Mercoledì 22 novembre, Venerdì 24 novembre

9

25-dic

Giorno di Natale

4

Martedì 26 dicembre – Venerdì 29 dicembre

10

1-Gennaio

Capodanno

4

Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

Combo: Giorno di Natale + Capodanno

8

Martedì 26 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

Data

Nome della festività

Numero di giorni di PTO richiesti

Giorni di ferie

Giorni consecutivi di assenza dal lavoro

6-Gennaio

Epifania (Baden-Württemberg, Baviera e Sassonia-Anhalt)

4

Lunedì 2 gennaio – Giovedì 5 gennaio

9

7-aprile

Venerdì Santo

4

Recupero dati. Attendere qualche secondo e riprovare a tagliare o copiare.

10

10-Apr

Lunedì di Pasqua

4

Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

10

Combo: Venerdì Santo + Lunedì di Pasqua

8

Lunedì 3 aprile – Giovedì 6 aprile, Martedì 11 aprile – Venerdì 14 aprile

16

1-maggio

Giornata del lavoro

4

martedì 2 maggio – venerdì 5 maggio

9

18-Maggio

Giorno dell’Ascensione

4

Lunedì 15 maggio – Mercoledì 17 maggio – Venerdì 19 maggio

9

29-Maggio

Lunedì Bianco

4

Martedì 30 maggio – Venerdì 2 giugno

9

3-Ottobre

Giornata dell’Unità Tedesca

4

Lunedì 2 ottobre, Mercoledì 4 ottobre – Venerdì 6 ottobre

9

25-dic

Natale

3

mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre

10

26-Dic

2° Giorno Di Natale

3

Mercoledì 27 dicembre – Venerdì 29 dicembre

10

1-Gennaio

Capodanno

4

Martedì 2 gennaio – Venerdì 5 gennaio

9

Combo: Natale, 2° giorno di Natale + Capodanno

7

Mercoledì 27 dicembre – venerdì 29 dicembre, martedì 2 gennaio – venerdì 5 gennaio

16

Il più recente

日本カントリーヘッド就任のお知らせ

この度、2024年2月1日付けで、フランク リクルートメント グループ 日本カントリーヘッドに、アレキシス マブロプロスが就任いたしました。
アキシスは、日本のリクルートメント業界において豊富な経験を持つリーダーであり、アレキシスのリーダーシの下、APAC全域で躍進を続ける当社の日本部門は、さらなる成長と発展を遂げていくことでしょう。

Continua a leggere "

Il presidente del Frank Recruitment Group Morris è stato nominato Campione del cambiamento

La presidente del Frank Recruitment Group, Zoë Morris, è stata nominata come pioniera del personale nell'ultimo elenco Staffing 100 Europe.

Continua a leggere "

Dovete includere una foto nel vostro curriculum? 

In un mondo del lavoro in continua evoluzione, le pratiche standard relative alle domande di lavoro continuano a cambiare e ad evolversi. L'idea di entrare in un'azienda e distribuire copie del proprio curriculum è più o meno caduta in disuso, ma alcune domande hanno trovato una sorta di forza di resistenza.

Continua a leggere "

Leggi tutto dal nostro blog

Notizie aziendali

日本カントリーヘッド就任のお知らせ

この度、2024年2月1日付けで、フランク リクルートメント グループ 日本カントリーヘッドに、アレキシス マブロプロスが就任いたしました。
アキシスは、日本のリクルートメント業界において豊富な経験を持つリーダーであり、アレキシスのリーダーシの下、APAC全域で躍進を続ける当社の日本部門は、さらなる成長と発展を遂げていくことでしょう。

Continua a leggere "
Premi

Il presidente del Frank Recruitment Group Morris è stato nominato Campione del cambiamento

La presidente del Frank Recruitment Group, Zoë Morris, è stata nominata come pioniera del personale nell'ultimo elenco Staffing 100 Europe.

Continua a leggere "
Blog sul reclutamento

Dovete includere una foto nel vostro curriculum? 

In un mondo del lavoro in continua evoluzione, le pratiche standard relative alle domande di lavoro continuano a cambiare e ad evolversi. L'idea di entrare in un'azienda e distribuire copie del proprio curriculum è più o meno caduta in disuso, ma alcune domande hanno trovato una sorta di forza di resistenza.

Continua a leggere "
it_ITItalian
Powered by TranslatePress »